Quando Napolitano espresse la volontà di aderire al Nuovo Ordine Mondiale

Napolitano diceva in questo video : “Ci si richiede dunque un nuovo sforzo di coesione nazionale e un concreto impegno per garantire la pace anche al di fuori dei confini della stessa Europa per contribuire alla creazione di un NUOVO ORDINE MONDIALE

Per chi non sapesse cosa fosse potete leggere UN INTERESSANTE ARTICOLO

Fulcro del nuovo ordine Mondiale è il gruppo Bilderberg di cui sono membri Mario Monti (guardacaso) e Enrico Letta (guardacaso).

Sentite le parole di Napolitano di qualche anno fa.

Riporto dall’articolo che ho linkato

“Il Gruppo Bilderberg, rappresenta uno dei più potenti Gruppi di facciata degli Illuminati. Nasce informalmente nel 1952, ma prende questo nome solo nel 1954 quando il 29 maggio viene indetto il primo incontro presso l’Hotel Bilderberg di Oosterbeek in Olanda.

Da allora le riunioni sono state ripetute 1 o 2 volte all’anno. All’inizio solo in Paesi Europei, ma dagli inizi degli anni ‘60 anche in Nord America.

[..]

Fin dalla prima riunione furono invitati banchieri, politici, universitari, funzionari internazionali degli Stati Uniti e dei paesi dell’Europa Occidentale per un totale all’incirca di un centinaio di personaggi, tra questi, sembra anche Alcide De Gasperi.

Ai tempi della costituzione l’obiettivo dichiarato ufficialmente, era quello di creare l’unità Occidentale per contrastare l’espansione Sovietica.

In realtà malgrado le apparenti buone intenzioni, il vero obiettivo era quello di formare un’altra organizzazione di facciata che potesse attivamente contribuire ai disegni degli Illuminati: la costituzione di un Nuovo Ordine Mondiale e di un Governo Mondiale entro il 2012.”

Questo portale e le iniziative ad esso connesse sono realizzate grazie alle donazioni di

Claudio Varamo, Davide Peri, Donato Mantiero, Antonio Franconieri, Maurizio Sarlo, Samir Tiro, Domenico Mandica, Giacomo Bortoluzzi, Paola Lanzotti, Alessandro Canali, Luca Pistolesi, Eriberto Nico, Marco Faustini, Francesco Paolo Martines, Christian Vasselli, Francesca Giangrasso, Francesco Angelucci, Sabrina De Paolis, Palmarosa Mollo, Daniela Peresin, Ornella Tomasello, Giancarlo Penso, Umberto Ciancio, Giovanni Puleo, Pietro Cefaloni, Luciano Valletta, Pablo Pedicini Carlo Malachia, Giuliano Brignoli, Gianmario Gatti, Peri Davide, Assunta Forcina, Stefano Graziosi, Roberto Ripani, Paolo Cavallin, Gabriella Montis, Marco Guarnerio, Stefano Ricchebuono, Antonjia Bozicek, Massimo Paesani, Vittorio Mari, Giuseppe Mularoni, Luca Babini, Antonio Cagiano, Andrea Giannarelli, Antonio Coria, Daniele Rastelli, Maria Teresa De Marco, Pietro D'Angelo, Massimiliano Stringaro, Gianni Zedda, Gianmarco Borasca, Adriano Fioravanti, Guido Antonio Visconti, Franco Bressanin, Luca Babini, Donato Mantiero, Annamaria D'angeli, Aldo Zuppa, Tristano Manna, Antonella Pianelli, Piero Cefaloni, Antonio Mottola, Filippo Visentin, Anna Maria Costa, Giuseppe Cimatti, Alessandro Voltura, Maurizio Mancuso, Ugo Pontarolo, Roberto Tarantini, Doriana Borla, Chiara Gasparrini, Stefano Bellanti, Mauro Loreti, Mauro Pisano, Massimo Gnocchi, Video Ok, Francesco Mangiacasale, Andrea Resca, Aldo Conte, Grazia Bassanelli, Fabio Pennarola, Francesca Giangrasso, Alessandro Ferraiuolo, Alfio Cantone, Luigi Tetivola, Paolo Buonarroti, Alberto Paroni, Paolo Lancellotti, Sergio Ferrara, Claudio Formiconi, Roberto Barattino, Cristina Guidarini, Riccardo La Corte, Filippo La Legname e decine di altri attivisti.

Se vuoi anche tu contribuire clicca qui